Chi è l’esperto in edificio salubre

Il pacchetto 2020 è una serie di norme vincolanti volte a garantire che l’UE raggiunga i suoi obiettivi in materia di clima ed energia entro il 2020.
L’esperto in edificio salubre nasce nell’ambito della così detta strategia 2020, per la realizzazione di edifici capaci di aiutare gli stati nazionali a raggiungere i tre obiettivi principali:

  • taglio del 20%delle emissioni di gas a effetto serra (rispetto ai livelli del 1990)
  • 20% del fabbisogno energetico ricavato da fonti rinnovabili
  • miglioramento del 20% dell’efficienza energetica

L’esperto in edificio salubre certifica e progetta ambienti sani e liberi da muffe, radon, umidità e formaldeide.
E’ dotato di uno specifico bagaglio tecnico-professionale, mirato ad affrontare la costruzione, ristrutturazione o risanamento di un edificio, utilizzando materiali naturali e non nocivi alla salute dell’uomo.
L’esperto in edificio salubre è una figura già presente in molti paesi europei e non solo, sollecitata anche dai richiami dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, che invita a intervenire sul patrimonio edilizio esistente.
L’Associazione Nazionale “Donne Geometra” ha investito sul progetto di formazione di tecnici qualificati nella salubrità degli edifici, anche grazie alla collaborazione di docenti universitari, professionisti qualificati nel settore della bioedilizia e sostenibilità ambientale
Conoscere le malattie correlate agli edifici offre opportunità nella consulenza tecnica preventiva o in quella dell’accertamento, per la presenza di difetti e materiali nocivi negli ambienti confinanti.

2018-11-07T09:27:25+00:00
This website uses cookies and third party services. Ok